D’O. UN APOSTROFO DA STELLA MICHELIN

Il fascino della resina al servizio della ristorazione

La creazione di un luogo accogliente e funzionale è da sempre prerogativa di ogni ristorante che si rispetti. Ed è con questo incipit che vogliamo raccontarvi il progetto di Davide Oldani per il suo rinomato ristorante D’O a Cornaredo (Milano), dove siamo stati coinvolti come partner per la lavorazione e la posatura della resina all’interno dello spazio.

Davide Oldani attira l’attenzione solo attraversando in velocità la sua biografia: una stella Michelin, ex allievo di Gualtiero Maltesi e case study all’università di Harvard per il suo modello di cucina pop. Nel 2003 inaugura il suo impero, dando vita alla sua creatura prediletta. D’O è un luogo magico, dove il palato è squisitamente estasiato dalla vibrante semplicità di accostamenti unici. Nel 2016 ne trasferisce poi la sede, in via definitiva, a pochi metri di distanza dalla precedente. Location? La bellissima piazza di San Pietro all’Olmo, proprio davanti alla piccola chiesa, che rappresenta la vera identità e storia del luogo.

Questo spazio, dove l’alta ristorazione si sposa con la razionalità architettonica di Piero Lissoni, è emblema d’eccellenza. L’essenzialità degli arredi e delle scelte stilistiche si sposa con una funzionalità minimalista, accogliendo il cliente e facendolo sentire a casa. Come contraltare, su pareti e pavimenti, troviamo la resina, fornita dall’azienda Kerakoll e sapientemente lavorata dalle mani esperte dei posatori di Resìn.

Questo sodalizio tra lo chef stellato e la nostra azienda si è rinnovato anche quest’anno, sempre per gli spazi di D’O. L’emergenza sanitaria ha costretto la maggior parte dei ristoratori a sconvolgere e riplasmare gli ambienti, secondo le nuove esigenze di sicurezza. Lo chef Oldani, a fronte di ciò, ha voluto rinnovare il suo locale anche a livello di pavimentazione, sempre privilegiando la resina come materiale principe.

Perfettamente liscia, senza la presenza di fughe, facilmente igienizzabile ed estremamente resistente all’usura e agli agenti chimici: queste le caratteristiche intrinseche che rendono la resina un materiale prediletto per l’interior design.

Il risultato ha conquistato per la sua essenzialità, che evidenzia gli arredi e l’atmosfera del locale, oltre che per la sua funzionalità, senza limiti.

Un progetto dove abbiamo lasciato un segno non indifferente e di cui andiamo molto fieri. Ora non resta che sperimentare la cucina di Davide Oldani, l’indirizzo lo sapete già.


I NOSTRI CASI STUDIO
Realizzazioni abitative, loft, showroom, ristoranti, hotel,
ma anche capannoni industriali e spazi pubblici in tutto il mondo.
PERSONALIZZAZIONI IN RESINA SU MISURA
Resin 3d line realizza qualsiasi oggetto in resina senza limitazioni di forma, dimensione, colore o texture.
I NOSTRI PROGETTI PRESENTI ANCHE SU

NEWSLETTER

Iscriviti per non perdere gli ultimi aggiornamenti da Resìn